CASERTA è DISSESTO BIS

L’amministrazione Carlo Marino, con un pezzo della maggioranza, ha quest0oggi votato la delibera del dissesto-bis che aprirà un nuovo periodo difficile per i residenti di Caserta. Il Consiglio Comunale di Caserta,infatti,  ha approvato con 21 voti a favore, la delibera che segue la bocciatura del piano di riequilibrio da parte della Corte dei Conti ed il comune capoluogo…

L’amministrazione Carlo Marino, con un pezzo della maggioranza, ha quest0oggi votato la delibera del dissesto-bis che aprirà un nuovo periodo difficile per i residenti di Caserta.

Il Consiglio Comunale di Caserta,infatti,  ha approvato con 21 voti a favore, la delibera che segue la bocciatura del piano di riequilibrio da parte della Corte dei Conti ed il comune capoluogo è ufficialmente entrata nel secondo dissesto finanziario.

I gruppi di Forza Italia e Speranza per Caserta, hanno abbandonato l’aula al momento del voto, mentre, assenti alla discussione ed al momento del voto tre esponenti della maggioranza: Antonio Ciontoli, Mimmo Guida e Filippo Mazzarella. Enzo Bove e Stefano Mariano hanno votato con la maggioranza.

Una personale considerazione spero consentita, a voi lettori che dovrebbe far riflettere: ma i nostri rappresentanti non farebbero più bella figura se votassero SI o No…abbandonare in continuazione l’aula è un’offesa al cittadino che li ha votati, irresponsabilmente, per uscirsene per le vie di mezzo….Kest’è!

https://www.facebook.com/location.thedoctors/videos/1680456235373988/

,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *