CASERTA: PISTE CICLABILI, ARRIVANO 267MILA EURO DAL MINISTERO DEI TRASPORTI

“Un’altra bella notizia che premia il grande lavoro che stiamo portando avanti sulla mobilità sostenibile in città. Al Comune di Caserta sono stati assegnati oltre 250mila euro dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti nell’ambito delle risorse per le ciclovie urbane”. 

Lo ha detto il sindaco Carlo Marino, commentando la notizia dell’assegnazione al Comune di Caserta di 267mila euro per la progettazione e la realizzazione di ciclostazioni e interventi concernenti la sicurezza della circolazione ciclistica cittadina.

“Nuovi finanziamenti nazionali – ha aggiunto Marino – che si inseriscono perfettamente nella nostra pianificazione volta rendere Caserta una città sempre più moderna ed ecologica, con particolare attenzione alla sua vocazione turistica. Su corso Giannone sono iniziati i lavori per la pista ciclabile da piazza Aldifreda a piazza Vanvitelli, si proseguirà poi con via Verdi e via Renella, mentre per via Tescione, da piazza Aldifreda al ponte di Sala, siamo già nella fase avanzata della progettazione definitiva. Inoltre una quota di finanziamenti è destinata ai Comuni sede legale di un’Istituzione Universitaria ed i nostri uffici tecnici sono già al lavoro per la progettazione delle piste ciclabili necessarie per il collegamento della stazione ferroviaria con le sedi universitarie. L’obiettivo finale – ha concluso il sindaco – non è soltanto realizzare piste ciclabili nei principali assi viari, ma creare un vero e proprio circuito ciclabile che consenta di attraversare e raggiungere ogni punto della città. Una ciclovia urbana che colleghi in particolare i percorsi casa-scuola e casa-lavoro, in modo da favorire stili di vita sani ed una mobilità ecologica ”.