Coronavirus in Italia:aggiornamenti.A Mondragone De Luca riapre la zona rossa

Nelle ultime 24 ore in Italia si sono registrati 208 nuovi casi di coronavirus, portando così a 241.819 le persone che hanno contratto la malattia da inizio pandemia. I morti sono stati 8, per un totale di 34.869. I guariti sono stati invece 133. In Lombardia sono risultate positivi al Covid-19 111 persone. Zero casi registrati in dieci Regioni. 

In aumenta gli isolamenti domiciliari (+70).

Dopo la scoperta di diversi contagi dopo il rientro di un uomo dal Bangladesh, la Regione Lazio ha emesso un’ordinanza per aumentare i controlli sui voli speciali provenienti da Dacca. In particolare l’ordinanza prevede che i passeggeri dei voli speciali provenienti da Dacca (Bangladesh) e autorizzati dall’Enac siano sottoposti, al loro arrivo, al test sierologico e a quello molecolare, affinché venga verificata tempestivamente l’eventuale positività.

Mentre dalla mezzanotte di oggi, martedì 7 luglio, l’area delle palazzine ex Cirio, a Mondragone, in provincia di Caserta, non sarà più zona rossa. Ad annunciarlo è il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca. “E’ stato completato l’esame dei tamponi effettuati dopo i 15 giorni di incubazione del virus. Sono stati effettuati altri 450 tamponi e isolati i residui 17 casi positivi per i quali è in corso il trasferimento nelle strutture sanitarie Covid. Il focolaio è al momento spento”. Resta l’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto.