Giuseppe Alviti (Lega sud) candidato Presidente alla Regione Campania:”Se De luca o Caldoro dovessero vincere sarà un governo Regionale che sta nascendo da un’ammucchiata degna del miglior bunga bunga.”

Giuseppe Alviti noto sindacalista napoletano e candidato alla Presidenza della Regione Campania per la Lega sud di Gianfranco Vestuto ha dichiarato:
“Se De luca o Caldoro dovessero vincere sarà un governo regionale che sta nascendo da un’ammucchiata degna del miglior bunga bunga. Tutti passivi tranne uno che  se ne intende. Una
mescolanza che sconfina nell’incesto,  che ha in se ha  il profumo di famiglia, da Mulino Bianco dell’Inciucio.
È una coincidenza singolare questa successione monarchica tra figli parenti e nipoti pronti a sedersi in consiglio  Regionale nelle più disparate liste. L’esultanza di taluni  giornali e talune televisioni per l’ammucchiata di regime è propria dei servi che hanno conservato il posto di lavoro. I partiti hanno evitato una Caporetto e si sono rinchiusi in un bunker, tutti assieme appassionatamente, ormai è amore – prosegue Alviti- Coloro che si insultavano in campagna elettorale ‘Comunisti!’, ‘Mai con De Luca ‘ si sono infilati insieme sotto le coperte pur di non dover rendere conto alla collettività del loro fallimento. Il governo minestrone avrà i peggiori odori e sapori della Seconda Repubblica e qualche resto avariato della Prima,  Pietanze che solo  alcune televisioni e giornali  riescono a far digerire”, conclude Alviti.