Incarichi dubbi al Comune, e nessuno denuncia

Nessuno dei 15 entrati nella short list attraverso l’avviso pubblico, denuncerà...

CASERTA – In questi giorni, sono state pubblicate tutte le determine firmate nel mese di agosto, ed ecco che veniamo a conoscenza come il giorno 22 agosto l’ingegnere Francesco Biondi ha rettificato una precedente determina datata 3 marzo 2017, che approvava l’elenco dei professionisti di fiducia del comune, la cosiddetta short list , nella quale mancava un nome a quanto pare, molto importante, visto che l’ha inserito e parliamo dell’architetto Giancarlo Covino, con studio in via Martiri di Bellona.

Non solo, sembra che questa rettifica abbia portato anche fortuna al suddetto professionista, visto che neanche 48 ore dopo (leggete la seconda determina che pure pubblichiamo integralmente sotto alla prima), viene  affidata la progettazione insieme ai tecnici del comune, dell’opera di risistemazione in zona Tuoro-Parco Primavera, di Piazza Suppa, con realizzazione di parcheggio interrato e lavori sulla struttura sportiva al servizio della parrocchia , per la cifra, di 39 mila e 500 euro netti. 

Quindi , ci sorge il dubbio se è una questione di fortuna o di bravura, ricordando a noi stessi che Giancarlo Covino, figlio di Carlo Covino, da poco in pensione, per decenni, riferimento stabile e braccio operativo, soprattutto in zona cimitero, dell’ingegnere Francesco Biondi, in questa short list è entrato il 22 agosto e il 24 agosto è stato scelto, per assumere un incarico diretto? 

Questo è il nostro dubbio ma la cosa che ci stranisce di più è come mai nessuno dei 15 candidati entrati nella short list attraverso l’avviso pubblico, non chiede spiegazioni nel merito? 

LEGGI LA determina   PER L’INSERIMENTO IN ELENCO DELL’ARCHITETTO GIANCARLO COVINO

LEGGI LA determina DI AFFIDAMENTO DELL’INCARICO A COVINO, DUE GIORNI DOPO IL SUO INSERIMENTO IN ELENCO

Blocco di 4
Potrebbe interessarti anche