La dirigente scolastica Adele Vairo nominata assessore del Comune di Caserta

Il sindaco Carlo Marino ha nominato la Dirigente Scolastica Adele Vairo nuova assessore del Comune di Caserta. Le deleghe assegnate sono: Pubblica Istruzione, Rapporti con le istituzioni scolastiche e programmazione dell’edilizia scolastica comunale, Rapporti con il mondo associazionistico, Fondi comunitari, Formazione e Politiche giovanili e del lavoro.

La Professoressa Vairo è attualmente dirigente scolastico del Liceo Scientifico, Classico, Linguistico, delle Scienze Umane e Liceo economico – sociale “A. Manzoni” di Caserta. Vanta una solida e comprovata esperienza nel mondo della scuola come docente e dirigente, nonché come rappresentate sindacale ed è donna molto attiva nell’associazionismo cittadino.
“Avevamo bisogno di un’alta professionalità con riconosciuta competenza ed esperienza nel mondo della scuola, anche in vista – ha spiegato il sindaco Carlo Marino – della complessa ripartenza delle attività scolastiche post emergenza coronavirus. Per questo motivo ho deciso di adottare una scelta prettamente tecnica, non politica, di qualità. Adele Vairo conosce i giovani, le loro esigenze, le loro capacità ed è un’esperta di formazione e di orientamento. Siamo felici di averla con noi, certi che potrà dare un prezioso contributo alla Città di Caserta ed al nostro programma amministrativo che mette al centro proprio la scuola, i giovani, il lavoro. Ringrazio l’amministrazione comunale che mi ha messo in condizione di fare una scelta che guardasse all’alta professionalità, alle competenze, alla alta valenza umana e civica e che tenesse conto che il futuro della nostra comunità passa attraverso la capacità di entrare nel mondo delle professioni e delle nuove generazioni. Ringrazio di cuore la dirigente Vairo per aver accettato questo difficile ruolo. Scuola, formazione, rapporti con le associazioni, lavoro, giovani, e il tutto in sinergia con l’Europa saranno la sua mission e sono sicuro che il suo alto profilo aiuterà insieme all’intera squadra dell’amministrazione a vincere le sfide del futuro”.