La palestra del Buonarroti è una piscina dopo la pioggia

Guerriero: ' Scuole sicure? Solo uno slogan. Si continua a convivere tra caduta di calcinacci, infiltrazioni nelle aule e palestre-piscina'

Notte di pioggia, e da subito problemi all’istituto Buonarroti di Caserta per il maltempo.

Stamattina gli addetti al plesso, di proprietà della Provincia, si sono trovati a fronteggiare l’allagamento della palestra della scuola.

A causare l’allagamento perdite dal soffitto. Problemi per il maltempo si sono registrati anche a Sessa Aurunca, Cellole e Capua.

Le Autorità istituzionali c’erano tutte al fianco di alunni, docenti e del personale tutto dell’Its Buonarroti di Caserta per la cerimonia di inaugurazione dell’edificio dopo la riapertura successiva ai lavori di messa in sicurezza ricordiamo: il Prefetto di Caserta, Raffaele Ruberto, il Presidente della Provincia Giorgio Magliocca, il Sindaco di Caserta Carlo Marino, il primo cittadino San Nicola la Strada Vito Marotta, il consiglire regionale Alfonso Piscitelli e il vice Prefetto Imma Fedele.
Il taglio del nastro, ci fu alle 17.00 di martedì 23 ottobre 2018, per mano proprio del proprietario della scuola, il Presidente Giorgio Magliocca, con al suo fianco la dirigente scolastica Vittoria De Lucia ed il Prefetto della città.
«Adesso la strada è tutta in discesa – ha affermava la preside alla gremita platea in Aula Magna – finalmente siamo a casa e possiamo realizzare i progetti nel nostro istituto. Il Buonarroti deve tornare a splendere come un tempo!» tempo permettendo….diciamo NOI