Rilasciato dopo 48 ore l’imprenditore-boxeur

Caserta – Il gip Alessandra Grammatica, del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, ha convalidato il fermo ma ha disposto la scarcerazione, accogliendo l’istanza dell’avvocato difensore Angelo Raucci, non sussistendo esigenze cautelari particolari. Andrea De Lucia risponde di oltraggio, resistenza e lesioni nei confronti dei due vigili e di un automobilista di passaggio. La lite, secondo quanto ha ammesso lo…

Caserta – Il gip Alessandra Grammatica, del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, ha convalidato il fermo ma ha disposto la scarcerazione, accogliendo l’istanza dell’avvocato difensore Angelo Raucci, non sussistendo esigenze cautelari particolari.

Andrea De Lucia risponde di oltraggio, resistenza e lesioni nei confronti dei due vigili e di un automobilista di passaggio. La lite, secondo quanto ha ammesso lo stesso imprenditore, è scoppiata per motivi di viabilità: l’imprenditore,  molto conosciuto a Caserta per i suoi investimenti passati nei locali di via San Carlo (tutti ceduti) e  quello ancor più noto de La galleria del Corso chiusa pochi mesi fa, dopo 6 mesi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *