Scilla e Cariddi – Il bullismo tra solitudine e ricerca di identità: un convegno per riflettere sul fenomeno

Giovedi 13 febbraio  (9.00 -12.00) si terrà presso l’Aula Magna ITI-LS – F. Giordani (Caserta) un convegno su bullismo e cyberbullismo, promosso all’interno di un progetto voluto fortemente dalla dirigente Dott.ssa Antonella Serpico

Anche CasertaKestè è tra i partner del Convegno, in cui si rifletterà sull’ormai diffuso e inquietante fenomeno integrando saperi ed esperienze, con l’obiettivo di accrescere le sinergie di contrasto incisivo tra le diverse componenti sociali in gioco.

Che ci sia bisogno di riflettere ancora su questi fenomeni sembra certo, se è vero che, oltre ai progetti, ai siti, agli spot, agli incontri sulla legalità, ai corsi di formazione…la stampa continua a diffondere notizie particolarmente inquietanti, queste le ragioni del convegno coordinato dalle proff. G.Gentile e V.Giove

Certo, il fenomeno è sempre esistito nella scuola, come in ogni altra aggregazione comunitaria, si pensi al nonnismo delle caserme e del collegi, ma oggi il fenomeno è certamente più amplificato per l’uso-abuso dei social e soprattutto in una nuova prospettiva sociologica e psicologica che caratterizza gli adolescenti di oggi. Essi sembrano sempre più arrabbiati, annoiati, precocemente autonomi, spesso aggressivi, ma soprattutto emozionalmente molto fragili. Insomma si tratta di soggetti che presentano nello stesso tempo le caratteristiche dei prepotenti e delle vittime.

E allora? Allora, dice il Dott. Ciro Guerriero, a scuola si insegnano tante cose, si insegnano vari tipi di linguaggi, ma si trascura il tema dell’intelligenza emotiva, ovvero non si educa alla capacità di gestire le emozioni.
Compito dell’educazione a casa e a scuola è invece promuovere comportamenti come l’autoconsapevolezza, l’autocontrollo e l’empatia, che è l’arte dei ascoltare, di risolvere i conflitti, di cooperare, sì da far conseguire ai giovani studenti quelle competenze sociali e civiche, che permettono la piena realizzazione e sviluppo della formazione personale…#Kestè!

Scilla e Cariddi - Il bullismo tra solitudine e ricerca di identità: un convegno per riflettere sul fenomeno