SIT IN studentesco davanti la Prefettura

Ore 9:00 Parte la nuova protesta degli studenti. SIT IN studentesco davanti la Prefettura Questa volta non tentando di occupare, come nei giorni precedenti, ma scendendo in piazza, scegliendo la piazza della Prefettura. Gli studenti casertani,  sono tutti davanti la Prefettura di Caserta, per far sentire la loro voce, alzando un libro al cielo, speranzosi che gli…

Ore 9:00 Parte la nuova protesta degli studenti. SIT IN studentesco davanti la Prefettura

Questa volta non tentando di occupare, come nei giorni precedenti, ma scendendo in piazza, scegliendo la piazza della Prefettura.

Gli studenti casertani,  sono tutti davanti la Prefettura di Caserta, per far sentire la loro voce, alzando un libro al cielo, speranzosi che gli venga garantito il diritto allo studio,  tenendo a ricordare alle istituzioni,  le condizioni in cui versano tanti edifici scolastici .

I giovani studenti, tra cui i nostri figli, con il movente delle temperature dei giorni scorsi, scese al di sotto dello zero, si sono ribellati per l’assenza di un adeguato impianto di riscaldamento all’interno degli edifici scolastici, infatti i ragazzi, entravano  in classe muniti di plaid, scaldini e coperte, e dopo aver fatto gli ultimi tre giorni di sit in ed assemblee, oggi hanno deciso di scendere nuovamente in piazza per chiedere un intervento del rappresentante del governo, anche sulla delicata vicenda del dissesto finanziario della Provincia di Caserta che rischia di mettere in bilico la conclusione dell’anno scolastico per l’assenza dei fondi necessari neanche per pagare le bollette dell’elettricità.

,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *