Il terremoto solo per i terremotati

Non vogliamo ripetere ciò che Voi tutti già siete a conoscenza. Il terremoto solo per i terremotati I politici hanno sempre sottolineato la loro vicinanza alla popolazione vittima di questo evento naturale imprevedibile. In tanti, infatti, hanno più volte ribadito, davanti alle telecamere, che avrebbero fatto il più in fretta possibile per consentire agli sfollati case…

Non vogliamo ripetere ciò che Voi tutti già siete a conoscenza. Il terremoto solo per i terremotati
I politici hanno sempre sottolineato la loro vicinanza alla popolazione vittima di questo evento naturale imprevedibile. In tanti, infatti, hanno più volte ribadito, davanti alle telecamere, che avrebbero fatto il più in fretta possibile per consentire agli sfollati case e la possibilità di ricominciare a farsi una vita.

Non li avrebbero mai abbandonati, né dimenticati. È chiaro che quando tutti i riflettori sono puntati sul disastro, si prova sempre e tamponare con belle parole…ma i fatti? Stanno a zero. Anche se qualcosa si è mosso, gran parte delle persone vittime del terremoto ancora non vedono una fine a questa tragica parentesi della loro vita.
La precarietà ormai è parte integrante delle loro esistenze. Questi poveri cittadini, sono stati costretti anche a subire temperature glaciali, perché privi di appartamenti dignitosi. Ma quanto tempo devono ancora aspettare i cittadini per vedere finalmente la luce alla fine di questo tunnel di sofferenza? A questa domanda solo i politici possono rispondere, anche se finirebbero sicuramente con edulcorare la verità.

Se anche voi volete che la situazione cambi e che questi terremotati abbiano un aiuto concreto, condividete il video con i vostri amici sui social che preferite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *