Stadio Pinto l’opera incompiuta, il silenzio dei tifosi senza curva

Le Universiadi in Campania si sono concluse già da mesi!

Leggevo: “Stadio Pinto in stallo, opera incompiuta, stop ai fondi delle Universiadi”.

Quindi lo stadio di calcio di Caserta, per il quale erano stati messi a disposizione del Comune, da parte della Regione Campania, fondi per il ripristino di spogliatoi, posti a sedere e terreno di gioco, non fruirà più di un solo euro in quanto nessun bando di appalto è stato posto in essere entro la data utile del 31.10.2019, data che comporterà lo scioglimento dell’Agenzia Regionale Erogatrice, l’ARU? Abbiamo capito bene?

Se così fosse, possiamo affermare che anche lo Stadio Pinto andrà si aggiungerà nell’elenco  delle opere cittadine incompiute per le quali, pur essendovi fondi, a causa di gravissima incapacità amministrativa, continuano a perdersi tempo e soldi. E i tifosi della città, della casertana restano in  uno strano silenzio. Ricordiamo che il tempo delle Universiadi e le stesse sono terminate da un bel pò.