Studentessa rischia di morire per uno scherzo dei compagni di classe

Siamo ad Alvignano, nell’alto casertano. Una mamma preoccupata ed arrabbiata denuncia sui social un grave episodio avvenuto ai danni della figlia, studentessa delle scuole medie.

Un gruppetto di compagni di classe, per farle uno scherzo, hanno versato nel bicchiere della ragazza una sostanza che stavano usando in classe per fare alcuni esperimenti.

Inconsapevole, la ragazzina ha bevuto ed è finita in ospedale. Fortunatamente ora sta molto meglio e, passata la paura, la madre si sfoga così su facebook:

“PUBBLICO QUESTA FOTO DI MIA FIGLIA PER FAR SAPERE AI GENITORI DEI BAMBINI CHE FREQUENTANO LA STESSA SCUOLA E LA STESSA CLASSE: QUESTO È RISULTATO DEL CATTIVO SCHERZO CHE LE HANNO FATTO IERI A SCUOLA AD ALVIGNANO. SPERIAMO CHE VOI GENITORI PRENDERETE SERI PROVVEDIMENTI CON I VOSTRI FIGLI E SPERIAMO CHE ANCHE LA SCUOLA LO FARÀ. DEVO DIRE CHE LA PRESIDE SI È DIMOSTRATA MOLTO DISPONIBILE E PER QUESTO LA RINGRAZIO. PERÒ, SPERIAMO CHE ESCANO FUORI I COLPEVOLI!”

error: Content is protected !!