Tragedia familiare: ragazzo uccide la madre e si costituisce

Ennesima tragedia familiare. Stavolta il luogo del dramma al centro del Capoluogo di provincia, a Caserta , in Corso Trieste,nel palazzotto in stile liberty del civico 42.

Un giovane ragazzo ha ucciso la madre e poi si è costituito in Questura, dove tuttora si trova per l’interrogatorio di garanzia.

Sul posto, insieme alla Polizia di Caserta , è arrivato anche il 118 con il medico legale che ha constatato il decesso.

Il corpo della donna è stato trasportato presso la Medicina Legale dell’Ospedale di Caserta. Secondo le prime ricostruzioni, il ragazzo, al culmine di una lite, avrebbe ammazzato la madre.

Pubblicato da Ciro Guerriero su Sabato 23 maggio 2020