Christopher Lambert a Caserta per le riprese del film Dark Room 

Sono partite lunedì scorso le riprese del film Dark Room a Caserta. Il thriller psicologico sarà diretto dal giovane regista Vincenzo Franceschini e prodotto dalla MadHat Production in associazione con Big Bang Production. Nel cast ci sono attori internazionali come il celebre highlander Christopher Lambert e Michael Socha che ha partecipato alla serie Sky Chernobyl. Del cast farà parte anche Bruce Payne, che ha recitato in nel film Dungeons & Dragons, e l’attrice…

Sono partite lunedì scorso le riprese del film Dark Room a Caserta. Il thriller psicologico sarà diretto dal giovane regista Vincenzo Franceschini e prodotto dalla MadHat Production in associazione con Big Bang Production. Nel cast ci sono attori internazionali come il celebre highlander Christopher Lambert e Michael Socha che ha partecipato alla serie Sky Chernobyl. Del cast farà parte anche Bruce Payne, che ha recitato in nel film Dungeons & Dragons, e l’attrice spagnola Cristina Castano distintasi nel film Toy Boy e I Can Quit Whenever I Want.

GLI ATTORI ITALIANI NEL FILM DARK ROOM
Nel cast sono presenti anche diversi artisti italiani, come Massimiliano Rossi, memorabile Zecchinetta in Gomorra La serie e personaggio emblematico nei lungometraggi Il primo ReIndivisibili. Ci sarà Tea Falco resa celebre dalla serie tv 1992 e 1993 e dalle pellicole I Vicerè di Roberto Faenza e A casa tutti bene di Gabriele Muccino. Previsto un ruolo anche per Milly Falsini attrice con Federico Fellini nel film Roma. Le riprese dureranno quattro settimane e saranno condotto tra Caserta e Sant’Agata dei Goti. Il lungometraggio sarà girato interamente in inglese e distribuito in tutto il mondo a fine 2020.

 

CHE COS’È UNA DARK ROOM

La dark room, per Wikipedia è una stanza o una serie di stanze in un sex club o in un locale pubblico, nelle quali le persone si ritrovano a scopo prettamente sessuale in maniera anonima. Il termine deriva dall’inglese dark (“scura”) e room (“stanza”). Queste stanze sono quindi delle stanze buie dove vengono proiettati film o cortometraggi. Solitamente non è ammesso parlare, solo mugolare.

, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *