Continuano senza sosta gli incendi di rifiuti

Ancora roghi . Sono le 22:50, questa volta nel territorio di Caivano, e aria irrespirabile nei comuni a nord di Napoli.

Continuano senza sosta gli incendi di rifiuti senza che le autorità riescano a trovare una soluzione per arginare il problema.

Si è alzata una colonna di fumo nera che vedete nel video in questi minuti a località PASCAROLA a Caivano.

L’odore acre di bruciato ha invaso le zone abitate di Orta di Atella, Frattaminore e Caivano.

Una triste consuetudine alla quale i cittadini si stanno abituando, riconoscendo prima l’odore nauseabondo di spazzatura e poi quello roghi.

Un mix che rende l’aria totalmente tossica e irrespirabile.

CAIVANO LOCALITÀ PASCAROLA Roghi tossici, aria irrespirabile e gente barricata in casa.

Pubblicato da Ciro Guerriero su Giovedì 25 luglio 2019