La famiglia di Federica: ‘Non strumentalizzate il nostro dolore’.

L'avvocatoFabrocile: 'Igenitori di Federica non hanno mai detto di voler essere presenti al corteo

CASERTA – Mentre è in corso in questo momento, la manifestazione ‘Caserta non si buca’ promossa dal loro rappresentante Filippo Maturi, a cui hanno aderito alcuni studenti del liceo Diaz e altri, il portavoce della famiglia di Federica,  l’avvocato Antonello Fabrocile, tiene a precisare che, alla manifestazione non hanno partecipato i genitori della 16enne rimasta ferita lunedì scorso nel terribile incidente che si è verificato in via Gallicola, all’altezza dell’istituto tecnico per geometri Buonarroti.

Inoltre genitori di Federica, spiega l’avv. A. Fabrocile, non hanno mai detto di voler essere presenti al corteo

«Non era intenzione della famiglia partecipare alla manifestazione e non hanno mai detto a nessuno una cosa del genere, dal momento che non hanno avuto contatti con alcunché in queste difficili ore – ha spiegato il portavoce – i genitori precisano di non aver mai parlato con il rappresentante degli studenti e, anzi, fanno sapere di essere profondamente infastiditi dai vari tentativi che si stanno facendo da una parte e dall’altra di strumentalizzare questa situazione».

 I genitori di Federica vegliano notte e giorno sulla loro figlia per cercare di aiutarla a superare questo difficile momento.