L’husky abbandonata perché strabica: ma il suo sguardo è stupendo

Questo husky dallo sguardo strano non trovava padrone a causa del suo strabismo. Ci è riuscita grazie a un post su Facebook

Sono i nostri difetti a renderci unici e interessanti. Vale per gli uomini e anche per gli animali. Lo dimostra la storia di Jubilee, esemplare di Siberian husky con una particolarità: lo strabismo. Il suo sguardo insolito le ha portato molta sofferenza. L’allevatore che l’ha cresciuta ha deciso di abbandonarla perché nessuno la voleva. Sembrava troppo strana e la maggior parte delle persone si fermava a questo aspetto esteriore senza fermarsi per conoscerla davvero.

Jubilee è finta alla Husky House, nel New Jersey, un centro di raccolta cani dedicato agli esemplari della sua razza. Qui è rimasta per 18 mesi. Nessuno la adottava perché il suo sguardo di continuo stupore pare spaventasse i bambini.

In suo aiuto sono arrivati i social. Il centro ha messo le sue foto su Facebook con un messaggio scritto proprio da Jubilee. «Gli husky sono animali maestosi e non so perché il mio sguardo non è come il loro. Vorrei essere bella così qualcuno mi vorrebbe come suo cane. Mi piacciano le persone. Sono un po’ timida perché molti ridono quando mi vedono. Qualcuno vuole un husky dallo sguardo strano? Vorrei avere una famiglia mia che possa amarmi anche se non sono bella».

Il post è diventato virale e sono arrivate 150 richieste di adozione. «Siamo stati contentissimi di vedere che tanti l’hanno trovata meravigliosa come noi» hanno detto dal canile. Ora Jubilee sta in una casa con altri due cani già adottati dallo stesso centro che, in pieno stile americano, ha fatto un affare dell’adozione producendo magliette con la scritta Team Jubilee.