Sarogni: ‘dove eravamo rimasti, Casapulla C’è!’

Zinzi in prima fila...Guerriero nelle retrovie, ascolta.

I casapullesi ci sono. Un’altra Casapulla C’è”. Così Michele Sarogni, candidato sindaco a Casapulla, apre la presentazione del gruppo Casapulla C’è nella sede di via Vescovo Natale.

“La cospicua partecipazione ci incoraggia e ci sprona ad andare avanti con tanta energia: siete la dimostrazione concreta della grande voglia di cambiamento che hanno oggi i casapullesi.

Stasera si respira aria nuova, aria pulita, ed io ne sono fiero.”

Michele Sarogni dopo un doveroso chiarimento sulle cause che hanno portato alla fine della sua amministrazione, ribadisce a gran voce, diversamente da quanto affermato da qualcuno,  che un  eventuale confronto , lui non ho alcun problema a farlo, “rendendosi  disponibile sin da ora ma non con Bosco bensì con il candidato sindaco Lillo. Casapulla ha bisogno di persone perbene”.

Presenti il consigliere regionale Gianpiero Zinzi e il Consigliere Provinciale Francesco Paolino,  intravisto nelle retrovie anche Ciro Guerriero, mentre era assente per impegni lavorativi il senatore Agostino Santillo che ha inviato i suoi saluti a tutta la cittadinanza.

 

Sarogni: 'dove eravamo rimasti,  Casapulla C’è!'

 

Potrebbe interessarti anche