Blitz dei vigili per i tavolini dei locali, mentre in villetta c’è ‘la grigliata’

 

Mentre era in corso il Blitz  della polizia municipale di Caserta , questa volta infrasettimanale, tra i locali della Movida della città, nell’open space di  Villetta Giaquinto si teneva una festicciuola con tanto di ‘furnacella’ per la brace e l’immancabile musica di sottofondo.

 Ma la verifica delle occupazioni di suolo pubblico, delle autorizzazioni per la somministrazione o la diffusione di musica avviene solo per i locali?

Anche perchè sembra che se così non fosse ben presto a Piazza Vanvitelli sotto la statua dell’architetto, chiunque potrebbe organizzare, e invitare i buongustai di Castropignano.

Sulla questione, chiederemo lumi agli eterni ‘vacanzieri’ comunali e vi terremo aggiornati.

Nella giornata di ieri, martedi 30, i pubblici esercizi controllati sono stati 14: per 8 di questi sono state elevate sanzioni per oltre 1200 euro, per occupazione di suolo pubblico senza autorizzazione o oltre il consentito; per i rimanenti 6 esercizi sono in corso ulteriori accertamenti.

Nel corso del controllo sono state anche elevate sanzioni a carico dei proprietari di 60 veicoli, per sosta indiscriminata.