Per i sondaggi Marino è sul fondo , De Luca non decolla come i colleghi leghisti

CASERTA – Marino va a fondo, pesante come un’àncora. E De Luca? Fluttua alla maniera di un galleggiante in un mare increspato: si vede e non si vede.

A differenza dei suoi pari leghisti, che invece si notano, eccome. I sondaggi elettorali vanno presi sempre con le molle, perché per forza di cose, riferiti come sono all’oggi, non possono che essere vagamente indicativi rispetto alla data del voto.

Perciò, va preso con prudenza anche quello pubblicato ieri dal Sole 24 Ore, l’edizione 2020 del Governance Poll, l’indagine con cui ogni anno l’esperto Antonio Noto misura il consenso degli amministratori locali.

Con le molle, dunque. Ma va preso, nel senso di valutato, soppesato, meditato; e non frettolosamente archiviato come se nulla fosse.