Blitz al campo ROM nell’ex macello, in zona Lo Uttaro

CASERTA – Nuovo blitz della polizia municipale questa mattina al campo rom di via Edison.

Dopo varie denunce  dell’associazione CasertaKest’è alle autorità preposte (link) per la risoluzione della forte problematica, oggi, il  Comune di Caserta torna ad occuparsi dello stato in cui versa il mattatoio in zona Lo Uttaro, già al centro lo scorso dicembre di un blitz della polizia municipale che portò alla denuncia a piede libero di sei persone per concorso in gestione illecita dei rifiuti.

Rifiuti e le carcasse di automobili smontate depositati illegalmente nell’area dell’ex mattatoio , diventata nel corso degli anni un vero e proprio campo rom abusivo.

Il sindaco Carlo Marino ha infatti aveva firmato l’ordinanza per la rimozione e smaltimento dei rifiuti depositati illegalmente nell’area dell’ex mattatoio di viale Edison, diventata nel corso degli anni un vero e proprio campo rom abusivo.

 

Blitz al campo ROM nell'ex macello, in zona Lo Uttaro

 


error: Content is protected !!