Fratelli pizzaioli paliati in via Acquaviva

CASERTA –  Sono in corso indagini da parte dei Carabinieri per ricostruire quando avvenuto in serata . Ieri sera, in tarda notte, nella zona di confine tra il capoluogo e S.Nicola, si sono sentite urla e schiamazzi provenire dai dintorni di una nota pizzeria della strada.

Questo perché in quei minuti è scoppiata una rissa. Ad avere la peggio i due fratellii pizzaioli e il maggiore,  è stato costretto ad essere trasportato in ospedale per un trauma cranico.

Non è ancora chiaro il motivo di tale violenza improvvisa, sarà compito degli inquirenti adesso accertare le cause.