Giochi Europei di Minsk 2019: Clemente Russo portabandiera azzurro

Recentemente aveva dichiarato di sognare il ruolo di portabandiera a Tokyo. Per il momento Clemente Russo dovrà accontentarsi dei Giochi Olimpici Europei di Minsk. Il presidente del Coni Giovanni Malagò ha infatti annunciato che il pugile di Marcianise sarà il portabandiera della spedizione azzurra in Bielorussia.

“Avremo una spedizione di oltre 200 persone tra atleti e officials“, ha concluso il numero uno dello sport italiano a margine della Giunta nazionale odierna al Foro Italico.  Quindi, il pugile campano, vincitore di due medaglie d’argento olimpiche a Pechino 2008 e Londra 2012 ottenute in quattro partecipazioni ai Giochi, e di numerosi titoli internazionali, tra cui 2 ori mondiali nei pesi massimi (a Chicago 2007 e Almaty 2013), guiderà l’Italia nella cerimonia di apertura che si terrà al Dinamo Stadium di Minsk, il 21 giugno. Russo era stato portabandiera azzurro anche in occasione della cerimonia di chiusura di Pechino 2008. La delegazione azzurra sarà rappresentata nella manifestazione introdotta dai COE nel 2015 a Baku da 179 atleti (106 uomini, 73 donne) che prenderanno parte a tutte le 16 discipline in programma.

In gara oltre a Clemente, anche le 4 portacolori della Valcar Cylance che rappresenteranno il ciclismo : le plurititolate Elisa Balsamo, Marta Cavalli, Maria Giulia Confalonieri e Miriam Vece.

error: Content is protected !!